impegni

Epatite C – farmaci accessibili per tutti

Proposta di Legge che modifica la normativa in materia di proprietà industriale, per poter avviare un iter legislativo volto a ottenere, in caso di emergenze sanitarie, una “licenza obbligatoria” (ossia l’uso di un brevetto senza il consenso del titolare,) per i farmaci contro l’epatite C.
Attraverso la licenza obbligatoria sarebbe possibile produrre i farmaci anti-epatite C a costo contenuto e garantirne l’accessibilità a tutti coloro che ne hanno bisogno, come era stato previsto dall’accordo internazionale TRIPs nei casi di “emergenze sanitarie”.

leggi tutto

Stavolta No

Incontro sulla Riforma Costituzionale, con Ciucchi, Fossati, Nicchi, Giuliani, 29 novembre, ore 21,15, Circolo ACLI, via Roma 1, San Giovanni Valdarno,

leggi tutto

Le case della salute

Il libro indaga nuovi percorsi di sperimentazione nelle politiche socio-sanitarie a difesa del carattere universale del S.S.N , per una efficace integrazione dei servizi del territorio, per far recuperare ai governi locali il ruolo che loro compete negli interventi di walfare, per favorire realmente la partecipazione dei cittadini-utenti nella gestione sociale del sistema socio-sanitario e infine per contrastare i processi di privatizzazione delle pseudo riforme in atto. Con l’autore Marisa Nicchi e Marco Geddes da Filicaia, sabato 3 dicembre 2017, ore 17, Parva Libraria, via degli Alfani 28/R, Firenze

leggi tutto

Legge di stabilità 2017 – Sinistra Italiana: gli Emendamenti presentati per le politiche sociali e per quelle per la pace

Legge di bilancio tra mance e propaganda, le proposte di Sinistra Italiana.
Siamo in commissione Bilancio della Camera dei Deputati a contrastare la Finanziaria del governo Renzi e a sostenere le nostre proposte emendative. Il Governo propone le solite ricette neoliberiste sulle politiche dell’offerta e sulle esportazioni, con sgravi fiscali e contributivi per le imprese, svalutazione del lavoro e privatizzazioni. Gli investimenti pubblici sono al livello più basso della storia repubblicana. Eppure l’Italia avrebbe bisogno di forti investimenti per rilanciare l’economia e l’occupazione. Keynes non è di moda a Palazzo Chigi.
Il lavoro per noi di Sinistra Italiana è una priorità, ed è possibile creare tanti posti di lavoro affrontando seriamente le grandi questioni del Paese, come ad esempio la messa in sicurezza del territorio, la prevenzione del rischio sismico, la qualificazione dei servizi pubblici, a partire dal Servizio Sanitario Pubblico, il sostegno al sistema produttivo, a partire dal tessuto prezioso delle piccole e medie imprese italiane.
Esiste una grande questione sociale aggravata dalla enorme e intollerabile crescita delle disuguaglianze che hanno allargato l’area della povertà e del declino di intere aree del nostro Paese, in particolare nel Mezzogiorno.
I deputati di Sinistra Italiana hanno presentato centinaia di emendamenti con la segnalazione finale di 66 di essi che consideriamo prioritari.
Leggere i titoli di questi emendamenti rende l’idea di come stiamo lavorando per ricostruire un punto di vista di sinistra sulle grandi questioni economiche e sociali del Paese.

leggi tutto

Stavolta NO

Quattro argomenti per votare NO a questa Riforma della Costituzione.
A cura dell’Ufficio legale della Camera.

leggi tutto
Pagina 10 di 35« Prima...89101112...2030...Ultima »

Marisa Nicchi

On Marisa Nicchi - Deputata Movimento Democratico e Progressista – Eletta in ToscanaDeputata Movimento Democratico e Progressista. Eletta in Toscana

Rendiconto parlamentare

Archivi

Log In

Pin It on Pinterest